XRelease - Novembre/Dicembre 2011  60

Dicembre è un mese decisamente soft, perfetto per riflettere su quale gioco incartare e mettere sotto l'albero di Natale.

Dicembre è il mese giusto per rifiatare e scegliere quale dei giochi autunnali incartare e mettere sotto l'albero. Le uscite sono infatti molto scarse e si limitano a due soli titoli sicuramente "minori" e che trovate nei primi paragrafi della nostra rubrica che per l'occasione vi ripropone, con le opportune modifiche ed integrazioni, quanto di buono si è visto il mese scorso. Novembre sì che è stato un mese ricco, quasi sovrabbondante di nuovi titoli da acquistare e giocare, primo fra tutti sicuramente The Elder Scroll: Skyrim che mette già le mani sul trofeo di Game of the Year, ma anche Assassin's Creed: Revelations che chiude la trilogia di Altair e di Ezio. Come dimenticare poi Call of Duty: Modern Warfare 3 ad oggi vero campione di incassi e sempre più il blockbuster annuale di casa Activision. Come abbiamo fatto a novembre, una menzione particolare la vogliamo fare riguardo a Rayman Origins, che sancisce non solo il ritorno dell'amata mascotte di casa Ubisoft ma soprattutto il riaffacciarsi di un genere, quello dei platform 2d, i cui esponenti si contano ormai sulle dita di una mano. Buona lettura.

The King of Fighters XIII

Il gioco
In uscita il 2 dicembre 2011
Il 2 di dicembre torna uno dei più storici picchiaduro di sempre, capace come pochi di emozionare e di riportarci indietro nel tempo. Questo capitolo numero tredici conterrà tutti i personaggi della stora e porterà a conclusione le vicende di Ash lasciate nei precedenti episodi.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Dal punto di vista tecnico la creatura di SNK Playmore sembra essere decisamente migliorata, con un nuovo motore grafico, tante nuove animazioni e soprattutto, almeno stando a sentire gli sviluppatori, con una cura particolare nei confronti del gioco online tramite Xbox Live. Sono stati confermati più di 30 personaggi, tra cui Mai Shiranui e K' e tutta questa possibilità di scelta si porta dietro la bontà di nuovi e dedicati finali per ognuno dei protagonisti. I controlli sono stati migliorati e risultano ora più reattivi ed immediati portando decisi miglioramenti sotto il profilo delle meccaniche stesse dei combattimenti. Le modalità di gioco confermate sono nove tra cui le principali Arcade e la bellissima Storia arricchita ed impreziosita da eccellenti intermezzi in stile Anime. Solo una efficiente prova su strada ci dirà a che punto è arrivata una delle serie più amate di sempre, King of Fighters è pronto a tornare.

Il Gatto con gli Stivali

Il gioco
In uscita il 2 dicembre 2011
Puntuale e concomitante all'uscita nei cinema del nuovo annunciato capolavoro Dreamworks ecco l' avventura dedicata al Gatto con gli Stivali, personaggio che tutti voi avrete imparato ad amare all'interno della saga di Shrek.

Il gioco è il perfetto tie-in e ci mette nei panni del combattivo gatto spadaccino per rivivere le emozionanti avventure che potremo vedere al cinema. Indossando gli stivali e armati di un'affilatissima spada dovremo ripercorrere le gesta del mitico gatto per ricostruire la nostra reputazione nella cittadina di San Ricardo. Dovremo collaborare con gli altri personaggi del film per catturare l'oca dalle uova d'oro e allo stesso tempo magari, tra un fendente e l'altro, corteggiare le senoritas strimpellando dolci serenate. Un action adventure, compatibile con la periferica Kinect, che strizza ironicamente l'occhio a giochi come Assassin's Creed e che è evidentemente indirizzato ad un pubblico giovane e sicuramente più facile da accontentare.

Lego Harry Potters: Years 5-7

Il gioco
Disponibile dal 4 novembre 2011
Grazie ai Traveller's Tales stiamo per essere riportati nel sempre sorprendente universo creato da J.K. Rowling.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Il primo Harry Potter marchiato LEGO è stato indubbiamente un successo, grazie soprattutto alla sua varietà e a meccaniche migliorate rispetto agli altri brand dedicati ai "mattoncini". Questa volta la storia porta a conclusione gli eventi della saga (circa gli ultimi 3 libri o i 4 film se preferite) coprendo gli avvenimenti che vanno dal quinto al settimo anno a Hogwarts. Il gameplay non sembra essere variato molto, qualche puzzle ogni tanto, distruzione di nemici e mattoncini e ricostruzione delle strutture necessarie ad avanzare. Le ambientazioni sembrano essere decisamente più dark rispetto al passato e abbiamo avuto la conferma che gli enigmi, che incontreremo nei diversi livelli, potranno essere risolti in modi diversi e quindi ampio spazio all'intraprendenza. Un gioco LEGO che sembra un po' più adulto degli altri.

Sonic Generations

Il gioco
Disponibile dal 4 novembre 2011
Ogni nuovo gioco di Sonic è un piccolo evento e questo lo è ancora di più perchè finalmente si torna alle due dimensioni, il vero regno del porcospino blu.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Questo nuovo Sonic sembra essere una dedica ai vecchi giocatori dato che si avvicina moltissimo nel feeling e nello stile ai capitoli apparsi tanti anni fa ormai su SEGA Megadrive. La presenza di bivi e strade alternative permetterà di rigiocare più volte ciascuno dei livelli disponibili, mentre una delle grosse spinte che faranno letteralmente lievitare la longevità saranno i numerosi extra disponibili che fanno giustamente leva sulla nostalgia. Gli stage sono presi dai vecchi giochi dedicati alla mascotte SEGA, sia in 2d che in 3d, qui riproposti e resi ricchissimi di dettagli e perfetti da esplorare, sia in velocità sia con calma e attenzione come nei vecchi episodi di Sonic. Un'operazione nostalgia che sembra essere veramente nata dalla voglia di ricordare i bei tempi andati seppur non volendo dimenticare quanto di buono fatto nei capitoli più moderni e completamente tridimensionali.

Il Signore degli Anelli: La Guerra del Nord

Il gioco
Disponibile dal 4 novembre 2011
Impostato come un action in terza persona il gioco sviluppato da Snowblind ci fa seguire le vicende di tre eroi (un elfo, un nano e un umano) impegnati a resistere all'avanzata delle truppe di Sauron. Il titolo è votato alla cooperazione e prevede la continua assistenza di altri giocatori amici, o dell'intelligenza artificiale per poter avanzare nell'avventura.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Il personaggio scelto, come è lecito aspettarsi, evolverà durante il gioco e le sue abilità si svilupperanno di conseguenza. I combattimenti sembrano decisamente ben realizzati e anche in questo caso la cooperazione tra i personaggi sembra fondamentale ed in grado di dar vita anche a un pizzico di strategia sul campo di battaglia. Dal punto di vista grafico Il Signore degli Anelli: la Guerra del Nord è ben realizzato, con modelli poligonali molto buoni, molti nemici su schermo contemporaneamente e soprattutto un'impostazione decisamente "gore" degli scontri, con mutilazioni e spruzzi di sangue in decisa evidenza. La modalità cooperativa è stata confermata sia online che tramite schermo condiviso ed è di sicuro la componente vincente del titolo Snowblind.

Call of Duty: Modern Warfare 3

Il gioco
Disponibile dall' 8 novembre 2011
Uno dei big di questo autunno è sicuramente il nuovo capitolo della serie di Call of Duty, il primo di ambientazione moderna senza i suoi abili creatori e leader di Infinity Ward Vince Zampella e Jason West. La pesante eredità sembra comunque essere stata raccolta in maniera positiva e produttiva dal resto del team, da Sledghammer e da Activision stessa.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Da quanto visto e letto negli ultimi mesi il nuovo capitolo sarà un ulteriore miglioramento dal punto di vista del gameplay e senza ombra di dubbio sul fronte del multiplayer. Alla trama come sempre scriptatissima ora è stata aggiunta un'ulteriore dose di ritmo per aumentare ancora di più il coinvolgimento nel gioco. Il multiplayer sembra essere stato rifinito, con diverse implementazioni e suggerimenti raccolti dalla vasta utenza che ha adorato l'ultimo episodio blockbuster della saga di Activision. Novità importante e parallela al gioco è sicuramente Call of Duty Elite, un servizio, sia gratuito che a pagamento, che garantisce contenuti extra, come pacchetti aggiuntivi e nuove mappe, oltre a permettere una gestione completamente "social" di tutte le nostre caratteristiche e di quelle delle nostre sfide. Noi non ce lo faremo scappare.

The Elder Scrolls V: Skyrim

Il gioco
Disponibile dall' 11 novembre 2011
Wow! Splurp! Non vediamo l'ora. Non possiamo più resistere al desiderio di giocare il nuovo episodio della tanto amata serie di Bethesda. Skyrim sembra essere un gioco immenso e dopo Fallout un serio canditato al titolo di Game of the Year 2011.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Nei panni di Dovahkiin, ultimo discendente della dinastia imperiale che porta nelle vene il Sangue di Drago vivremo un'incredibile avventura per provare a fermare il potentissimo Dio dei Draghi. Il gioco si svolge nello stesso universo di Oblivion ben 200 anni dopo il precedente episodio nella regione di Skyrim, a nord della città imperiale. Dai filmati si possono già cogliere i miglioramenti che faranno felici tutti quelli che vogliono vivere l'avventura in terza persona, vedendo quindi il personaggio, e godendo a pieno di tutte le bellezze del nuovo motore grafico. In questo RPG che ormai ha abbandonato le classi per puntare tutto sulla crescita graduale del personaggio diventerà fondamentale scegliere la giusta razza tra le molte a disposizione. La varietà del giocato e del provato da parte dei nostri colleghi sembra superare quanto visto nei precedenti episodi della saga, in sole tre ore di gioco ad esempio innumerevoli soluzioni e scelte da prendere portano a risultati completamente differenti, tra chi inizia a far parte della Fratellanza Oscura e chi invece decide di seguire la Storia principale e correre ad affrontare il primo Drago. Più che un gioco una vera e propria avventura da vivere.

Jurassic Park: The Game

Il gioco
Disponibile dal 15 novembre 2011
Gli sviluppatori di Telltale hanno voluto ricostruire l'isola di Nublar in modo da farci rivivere le avventure create da Michael Crichton e portate sullo schermo da Steven Spielberg.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Il gioco è stato creato come un action in terza persona nel quale impersoneremo a rotazione tutti i membri del team di ricerca che arriva sull'isola. Il gameplay sembra essere molto vario, e oltre ai classici combattimenti prevede la risoluzione di diversi puzzle e anche una dinamica tra i personaggi basata sulla selezione dei dialoghi. La verà novità a livello di gameplay sembra essere l'uso della telecamera che, svincolata dalla semplice inquadratura del personaggio, permette di individuare le azioni che il giocatore potrà effettuare in una determinata scena. Dal punto di vista tecnico non siamo certamente in presenza di un capolavoro, tutto sembra essere molto essenziale, certo i dinosauri sono stati ricreati con fedeltà e sembrano muoversi in maniera piuttosto razionale. Sicuramente un'ambientazione affascinante, un gioco da provare.

Halo Combat Evolved: Anniversary

Il gioco
Disponibile dal 15 novembre 2011
Il Re è pronto a tornare, una novità per chi non l'ha mai giocato prima d'ora, senza dubbio il gioco che è stato in grado di far capire al mondo che gli sparatutto su console potevano diventare una realtà decisamente interessante e qualitativamente in grado di giocarsela con le versioni PC.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Per chi non sapesse nulla stiamo ovviamente parlando della riedizione del primo episodio della saga di Halo che torna prepotentemente alla ribalta in questa nuova versione curata dal team 343 (che ricordiamo ha preso in mano la serie dopo l'abbandono di Bungie). Questa nuova riedizione è stata gestita come un tributo al primo capitolo apparso la prima volta su Xbox. La grafica è stata ovviamente completamente rivista, anche se è possibile giocare anche con il motore grafico originario, per renderla HD e gradevole anche per i fan più giovani, sono state implementate alcune funzioni per i possessori di Kinect e soprattutto è stato inserito il multiplayer online. Halo Combat Evolved: Anniversary ovviamente esce in esclusiva solo su Xbox 360 e invitiamo proprio tutti a dargli un'occhiata per capire com'è nato un vero e proprio "mito" del mondo dei videogiochi.

Assassin's Creed: Revelations

Il gioco
Disponibile dal 15 novembre 2011
Si torna, a distanza di un anno, nei panni di Ezio Auditore per concludere la sua trilogia e la lotta contro i Templari. Come da indiscrezioni ormai fuoriuscite è certo che farà la sua ricomparsa Altair e potremo vivere alcuni degli episodi più importanti della sua esistenza (per chi non lo sapesse Altair è il primo protagonista della serie) sotto forma di flashback che andranno ad inserirsi nella storyline del gioco.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

In sostanza in Assassin's Creed: Revelations giocheremo nei panni di tre diversi personaggi, Ezio, Altair e Desmond e senza dubbio questo porterà una notevole varietà a livello di gameplay. La storia è ambientata a Costantinopoli però ci vedrà nei panni degli altri personaggi visitare anche altre città, come ad esempio Gerusalemme. Solo giocandolo a fondo capiremo quanto gli sviluppatori hanno modificato il titolo rispetto al precedente episodio ma è certo che alcune modifiche sono state fatte, ad esempio il nuovo gancio da combattimento e il potenziamento all'occhio dell'aquila che ora consente di vedere dove il bersaglio è stato nel recente passato e dove potrebbe andare nell'immediato futuro. Il nuovo gancio di cui è dotato Ezio invece gli consente di uccidere i rivali ma anche di spostarsi più velocemente tra i quartieri di Costantinopoli. Le novità non si fermano certo qui, giocarlo sembra doveroso.

Need for Speed: The Run

Il gioco
Disponibile dal 18 novembre 2011
Ci voleva un nuovo "arcadone" di guida dopo la simulazione perfetta regalataci da Forza Motorsport 4 ed ecco che il nuovo Need For Speed di casa EA fa capolino. Una trama da film di serie B è la scusa per metterci a bordo di un bolide a coprire km su km attraversando gli Stati Uniti e con il solo scopo di battere gli altri 200 piloti pronti a tutto pur di mettere le mani sul premio da 20 milioni di dollari.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

A ogni tipo di sfida durante il percorso si alterneranno intermezzi cinematografici per aumentare il coinvolgimento in alcuni punti prestabiliti del percorso. Si passerà da città famosissime come San Francisco e New York alle aree rurali del Kansas ai grandi deserti, si conferma quindi una corsa lungo un paesaggio in continua evoluzione. Opzioni a go go condiscono il ricco piatto, ci saranno sfide a tempo, modalità survival, corse per sfuggire alla polizia e i classici uno contro uno. Il modello di guida sembra ottimo ed immediato, perfetto per un tipo di giocabilità che non pretenda la perfezione nella gestione del gas e delle frenate. Dal punto di vista grafico il motore di gioco Frostbite 2 (lo stesso di Battlefield 3) sembra una garanzia di qualità, ma è sempre meglio verificare.

Saints Row: The Third

Il gioco
Disponibile dal 18 novembre 2011
Nata come semplice clone del GTA di Rockstar in poco tempo la serie di Saints Row ha saputo coinvolgere molti giocatori creando uno zoccolo duro di veri e propri fan che fra pochissimo saranno accontentati dato che il capitolo numero tre è in uscita il giorno 18.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

L'atmosfera sopra le righe che contraddistingue la serie anche in questo caso è stata confermata, con situazioni molto ironiche e davvero sorprendenti da far vivere al nostro alter ego virtuale. Si parte da una nuova città, Steelport, molto più dettagliata e ricca della precedente ma soprattutto da un editor in grado di regalare vere e proprie gioie agli amanti dell'assurdo, con la possibilità di creare un personaggio completamente pazzo e dal look sconvolgente. A livello di gameplay sono confermate tutte le qualità della serie e la giocabilità da freeroaming che da sempre ha molto successo. Il nuovo titolo THQ non sembra rivoluzionario quanto piuttosto un "more of the same" che saprà fare contenti gli appassionati e chi non vede l'ora di mettere le mani su GTA V (appena annunciato).

Ultimate Marvel vs Capcom 3

Il gioco
Disponibile dal 18 novembre 2011
Ultimate Marvel vs. Capcom 3 è la versione finale del famoso picchiaduro sviluppato da Capcom che vede gli eroi della casa nipponica scontrarsi alla grande contro i più amati personaggi della Marvel.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

In questo nuovo titolo potremo combattere impersonando uno dei 48 combattenti disponibili (il numero varierà in seguito grazie ai DLC già promessi), per nominarne alcuni Wolverine, Dante e Phoenix Right. Gli incontri saranno molto appassionanti grazie alla possibilità di gestire un party di 3 lottatori che si alterneranno nelle sfide e che imposteranno combinazioni di colpi da eseguire insieme. Le super mosse saranno eseguibili dopo aver accumulato la giusta dose di energia e dobbiamo ammettere che la loro esecuzione sembra essere perfettamente integrata nel gioco, con esibizioni altamente spettacolari che mettono in risalto la bontà del lavoro fatto dagli sviluppatori. Il motore di gioco è lo stesso di "Fate of the Two Worlds" leggermente migliorato in termini di risoluzione e certamente capace di ricreare alla perfezione i modelli poligonali dei lottatori e anche gli scenari di combattimento. Un must per gli appassionati dei picchiaduro.

Rayman Origins

Il gioco
Disponibile dal 24 novembre 2011
La melanzanona con il ciuffo finalmente è tornata. Un nuovo platform in 2d è l'occasione per celebrare la simpatica mascotte Ubisoft che torna insieme a Globox e a tutti i personaggi del suo coloratissimo universo.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

La cosmesi grafica di questo nuovo episodio sembra essere incredibile e a tratti siamo a livelli da cartone animato made in Pixar, sul fronte della giocabilità l'essere tornati alle due dimensioni da un lato limita la creazione del mondo di gioco ma dall'altro regala vere e proprie chicche di immediatezza a livello di gameplay. Ad uno scenario così incredibile graficamente non poteva non abbinarsi una gameplay veloce e divertente, ricco di salti, capriole e scatti resi con una perfetta fluidità e con il gioco che viaggia costantemente a 60 frame al secondo. Michel Ancel sembra essere riuscito nell'intento di riportare in auge la sua creatura più famosa inserendo anche un'ottima modalità cooperativa che consente a 4 giocatori di contendersi i Lum sparsi per i livelli. Noi abbiamo già da tempo inserito il preordine.