Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Alcune mattine scrivere il diario è leggermente più complicato del solito, soprattutto se la sera prima si è messo mano a quello che inaugurerà la Mailing List venerdì prossimo, e quindi uno degli argomenti più interessanti di cui parlare è già prenotato altrove.
Vi dirò dunque del ritorno ieri in tarda serata dei giovani guerrieri® (Uoz & Cartac) dopo una spedizione in quel di Bologna per sistemare alcune cose per la stagione autunnale (eeh non fatemi parlare su). Gli imbelli prodi®, per scaricare le emozioni lavorative, hanno poi concluso la giornata in quel di Maranello davanti al box Ferrari ad osannare il vecchio Shumy impegnato nelle prove (ricorderò per sempre il titolo apparso su un quotidiano venerdì scorso "Domenica devo vincere!" che mi ha ricordato terribilmente "Ipse Dixit" della Gialappa's Band).
Auguriamoci che i due irriducibili® gli portino maggior fortuna.

:)