Diario del CapitanoDiario del Capitano 

Diario del Capitano

Anno del Signore 2004, un lustro di Multiplayer.it, primo diario del Nuovo Anno.
Grandi cose sono accadute nei dodici mesi appena trascorsi e ancora più grandi ne accadranno in quelli che verranno.
Ho cominciato in modo forse troppo epico questo diario ma rispecchia perfettamente il mio stato d'animo di questi giorni. Nel 2003 Multiplayer.it ha inaugurato diversi ambiziosi progetti (vedi l'area Premium, lo Shopping, il canale UMTS per cellulari 3, le guide strategiche ufficiali) che hanno espresso in questi primi mesi di lavoro solamente una piccola percentuale delle loro reali potenzialità. E' il 2004 l'anno che dimostrerà la loro bontà e quindi l'inevitabile successo, oppure la loro inconsistenza. Questa, chiamiamola, sfida è eccitante, non solo perchè pone nuovi traguardi da raggiungere ma perchè rappresenta un cerchio che vuole chiudersi per perpetuarsi.
La sfida nella sfida è poi mantenere tutti gli ingranaggi uniti e oliati, e forse questo è il punto cruciale in cui Multiplayer.it giocherà la partita più importante. Solo dall'unione e dal lavoro coordinato e collaudato delle parti si otterrà il massimo risultato.
Confesso un principio di smarrimento nella politica editoriale nell'ultima parte del 2003, bilanciata però da una produzione di articoli e contenuti vari senza precedenti. Talmente tanti addirittura da sfuggire ai più.
In seguito a questo apparente smarrimento è iniziato un profondo esame di coscienza della redazione che è poi sfociato nel mio avvicendamento a Max Monti nella guida dell'area PC, in una rivisitazione dell'offerta Premium Gold che presenteremo nelle prossime settimane, nell'imminente riorganizzazione strutturale e grafica del sito, nella riqualificazione dell'offerta editoriale. Quindi se il 2003 è stato l'anno delle "Rivoluzioni", il 2004 sarà l'anno del "Perfezionamento". #I1# L'8 febbraio prossimo Multiplayer.it soffierà sulla quinta candelina.
Cinque, a volte interminabili, anni passati insieme.

Buon 2004 a tutti,

Andrea Pucci

- Commenta questo Diario nel Forum!

TI POTREBBE INTERESSARE