Diario del CapitanoDiario del Capitano 

Diario del Capitano

Lunedì, 9 febbraio 2004, pubblicheremo il Gioco dell'Anno 2003 con tutti i premi speciali annessi e connessi. Da poche ore si sono chiuse le votazioni nei Forum e voi avete già espresso le vostre preferenze che, confrontate con le classifiche della redazione, hanno dimostrato una chiara differenza in termini di gusti tra quello che può pensare un redattore e quello che può pensare un lettore.
Sebbene le classifiche ufficiali non siano ancora pubbliche, mentre quelle dei lettori lo sono già (basta andare nei Forum e contare i voti), è evidente che i capitoli successivi di vecchi successi hanno comunque avuto la meglio su prodotti innovativi che hanno faticato ad allargare le preferenze.
E' lo stesso meccanismo che al cinema ci porta a vedere i secondi e terzi capitoli di un film di successo, anche se fin troppo spesso il primo episodio rimane sempre il migliore e il più originale.
E' anche vera un'altra considerazione: squadra vincente non si cambia. Se è piaciuta la formula del capitolo originario, piaceranno anche le successive. E' anche per questo forse che nell'Area PC il gioco più votato dai lettori è stato Max Payne 2, nell'area PlayStation 2 Pro Evolution Soccer 3, nell'area GameCube l'ultimo episodio di Zelda e così via. L'unica piattaforma a distinguersi, ma per un soffio, è stata Xbox, probabilmente per la sua "giovinezza" e per la mancanza di serie veramente affermate, in cui è stata decretata la vittoria di Star Wars: Knights of the Old Republic (ma ad un pelo da Project Gotham Racing 2).
A causa di questa, definiamola, anomalia di mercato, i nuovi prodotti faticano ad affermarsi e sono sempre di meno i giochi veramente innovativi e sempre di più le riedizioni di capolavori del passato.
Fatte queste prime riflessioni lascerei le successive alla prossima settimana, dopo la pubblicazione di tutti i dati.

Veniamo dunque alla produzione editoriale della settimana appena trascorsa e quella della settimana che sta arrivando. E' evidente che l'articolo della settimana è stato lo scontro frontale tra lo scienziato e il marine ovvero tra Half-Life 2 e Doom 3. Due facce della stessa medaglia accomunate da una malasorte comune che ha dato adito a fantasie e illazioni varie, ma che comunque non hanno distolto l'attenzione dal succo del discorso: quando giocheremo con questi due giochi?
La prossima settimana cambieremo decisamente argomento dedicando spazio ad un gioco minore ma che ci ha impressionato in quanto a contenuti: Singles. Questa sorta di porno-Sims ci ha fatto divertire, a volte imbarazzare, ma per la maggior parte, direi, semplicemente allupare. Potevamo esimerci dallo sbattere qualche nudità in home page? Assolutamente no! E infatti la prossima settimana Multiplayer.it diventerà scabrosa e vietata ai minori di ottanta anni!

Andrea Pucci

- Commenta questo Diario nei Forum!