Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Show della portata dell'ECTS mettono in condizioni le software house di realizzare simpatici party notturni (ricordiamoci che in UK notturno vuol dire dopo le 18 di pomeriggio) per fare un pò di pubblicità. In effetti, ci sarebbe stata la possibilità di partecipare a più di un party per sera (noi ne abbiamo scelti tre in tutto), ma fra tutti voglio raccontarvi quello allucinante della Sony, con ospiti d'onore Jamiroquai e Keith Richards (Rolling Stones).
Una volta arrivati in un quartiere periferico di Londra, veniamo accolti da qualche decina di buttafuori (che oltretutto mi sequestrano la cam - dicono che Jamiroquai non vuol essere ripreso) e introdotti nell'ambiente più casinista (o casinaro?) della storia, con migliaia di fan accatastati sotto il palco in cui Jam dava show. Contemporaneamente, in altre due stanze l'atmosfera era leggermente più soft, con varie Ps2 a disposizione e un'attrazione da parco giochi (una specie di piattaforma rotante), che ha aiutato molto a digerire i fiumi di birra ed eventualmente ad espellerli in modalità non ortodosse.
Verso le 1 di notte il party era diventato una specie di oktober fest e il wc tendeva a somigliare a quello di Trainspotting (se qualcuno ha visto il film capirà). Va comunque detto che malgrado questo eccesso di alcool, il party Sony è stato una cosa veramente grandiosa. Il "dietro le quinte" dall'ECTS continua domani.