Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Ieri, finite le mie ridotte mansioni domenicali, ho approfittato dell'apertura festiva dei negozi (oltretutto nella mia città non era in vigore il blocco delle automobili) per andare a vedere una struttura nuova di pacca, inaugurata giusto qualche settimana fa e che non aveva avuto ancora la gioia di una mia visita ufficiale. La seconda verità su questa mia visita è che mi era stato riferito che il centro Giotto (anch'esso nuovo, appena inaugurato) aveva ancora qualche Ps2 di scorta a prezzi eccessivi. Siccome ho ricevuto alcune richieste dai ragazzi in giro per l'Italia, sono andato a vedere per loro.
Di Ps2 naturalmente nemmeno l'ombra (l'ultima era stata venduta sabato a un milione e duecentomila), in compenso c'era un'enorme parete piena di televisori, tra cui uno splendido 21 pollici ultrapiatto in offerta speciale, che in un momento di debolezza è diventato mio, scacciando definitivamente dal suo posto il vecchio quattordici pollici Mivar.
Lascio dunque alla vostra immaginazione com'è trascorso il mio pomeriggio di ieri.