Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

La settimana parte nuovamente, e con il freddo. Simpatica la mia avventura mattutina il cui il parabrezza della mia auto (probabilmente per lo sbalzo termico) si è prima frantumato e poi miseramente caduto, lasciandomi a percorrere gli ultimi chilometri di strada con un "lieve" spiffero sulla nuca. A parte questo evento tutto scorre tranquillo. Ieri in tarda serata è rientrato Swan da Londra, più ricco di esperienza e con un bagaglio culturale aumentato.