Diario del capitano  0

Diario del capitano

Cosa succede quando solo nella tarda mattinata di sabato scopro che Pucci ha deciso di scappare in qualche isola deserta del Pacifico (si mormora in compagnia di una bella fanciulla) e il nostro caro Almor si è preso una brutta influenza? Semplice. Per prima cosa mi ritrovo a scrivere questo diario del capitano all'ora di pranzo e con un buonissimo piatto di pasta che mi attende a tavola. Peggio ancora, con un Pucci irreperibile e un Almor a letto, mi accorgo che avrò l'ingrato compito di occuparmi per due giorni solo soletto della nostra prima pagina. Vabbè, capita.