Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

In Italia è tempo di HDSL. L'ADSL non è arrivato ovunque e già si parla di un nuovo protocollo, molto più efficiente.
L'HDSL è simmetrico e non asimmetrico come l'ADSL. Questo significa che i due canali di trasmissione hanno la stessa ampiezza di banda (e non come l'ADSL che è sbilanciato in ricezione in un rapporto di 1:5).
L'HDSL (ora in beta testing da InterBusiness) avrà un canone annuo simile a quello dell'ADSL ma avrà un costo di L.80 (aggiungo, non indifferente) per ogni mbyte di traffico realizzato. Queste sono le informazioni ricevute in seguito alla richiesta di entrare nella fase di beta testing.

Aggiornamento delle 17
Mi sembra giusto citare qui una correzione suggerita dal buon Ciakka:
"HDSL è in realtà precedente ad ADSL, e viene venduto e fatto già da un pezzo a chi ha bisogno di un canale simmetrico e che costa di più per vari motivi. Il passo successivo, semmai, è il VDSL, asimmetrico pure lui e che arriverà ai famosi 52 megabit."

Siccome il tema suscita interesse, ci si trova nel forum.