Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

E' arrivata ieri la conferma di Sierra, attraverso un messaggio ufficiale, che la comunità di Tribes non avrà niente da temere dal licenziamento in tronco di tutto lo staff Dynamix. Il gioco (Tribes 2) continuerà ad essere supportato da uno staff "supplente" creato dalla Sierra stessa. Ecco come, in un battibaleno, la Sierra cerca di far dimenticare che si è sciolta una delle più storiche software house esistenti, nonchè pioniera del multiplayer. E mi stupisco in effetti come la comunità possa gioire nei confronti di simili notizie, anzichè rimanere esterrefatta, dato che, licenziati i genitori, il figlio viene cresciuto e educato in una nuova famiglia, e non in quella che l'ha concepito.

TI POTREBBE INTERESSARE