Diario del CapitanoDiario del capitano 

Diario del capitano

Sabato sera sul tardi ero all'areoporto di Fiumicino ed era notte. Che ci facessi di sabato sera tardi da quelle parti è un'altra storia. Quello che mi interessa raccontare al momento invece è l'incontro avvenuto con il monolite dedicato alla PlayStation2 montato proprio di fronte all'uscita dell'areoporto che porta alla tangenziale. Non l'ho riconosciuta subito in effetti. Proveniendo da dietro, solamente una luce strana (quell'arcobalendo di colori dal blu al viola) poteva suggerire cosa potesse essere. Tuttavia, non essendo stata la mia prima volta da quelle parti, quella grande scatola nera a venti metri d'altezza ha attirato la mia attenzione. Dunque non ho potuto fare a meno di seguirla con lo sguardo finchè non si è resa chiaramente leggibile la grande scritta retroilluminata: "PlayStation2". Sony alle masse volanti d'Europa. Una grande pubblicità 3D, sicuramente costosa e destinata ad un pubblico non di soli maniaci. In fondo, non è la speranza di ogni videogiocatore di vedere la sua passione invadere ogni casa d'Italia? Il monolite nero di Sony è una testimonianza forte di questa volontà. Elogio dunque alla scelta fatta.

TI POTREBBE INTERESSARE