Everybody's TennisEverybody's Tennis - Anteprima 

I creatori di Everybody's Golf si danno al tennis, ma senza perdere di vista la formula Arcade/Simulazione che contraddistingue le loro produzioni.

Everybody's Tennis - Anteprima Everybody's Tennis - Anteprima Everybody's Tennis - Anteprima

Divertimento allo stato puro

Giocando su una varietà di campi più o meno "fuori di testa", alla guida di personaggi altrettanto improbabili, potremo fare uso di mosse speciali e colpi "super" per dimostrare di essere dei veri campioni, anche nelle sfide con gli amici. Diverse le modalità in cui cimentarsi: si va dalla classica "Sfida", dove è possibile giocare anche in coppia con un amico (laddove è previsto il doppio, ovviamente) contro la cpu e i migliori tennisti del “globo” salendo di livello (si parte da Principiante e via via si cerca di diventare pro e arrivare in cima al ranking mondiale) e sbloccando nuovi personaggi, campi, arbitri e kit, alla mode "Tennis con tutti", dove da 1 a 4 giocatori possono sfidarsi in contemporanea in entusiasmanti incontri all’ ultimo respiro in quelli che possono tranquillamente essere definiti "party match". Completa il quadro generale delle modalità disponibili quella di "Allenamento", dove provare nuove mosse o perfezionare le esistenti rafforzando le proprie abilità nelle voleè, negli smash o nei rovesci. Fra le opzioni spicca invece quella chiamata "Dati" dove è possibile vedere tutte le statistiche inerenti i nostri match e i Pg, tutto ciò che abbiamo sbloccato, etc. Bella la grafica, colorata, fumettosa, come detto, con personaggi gradevolissimi e simpatici, come la russa quindicenne Yelena o il discolo JJ, fino alla bella Monoko di Kyoto o Mr Suzuki, già visto in Everybody’s Golf ad accompagnarci gara dopo gara. Molto caratteristici i campi da gioco, alquanto improbabili, come il Sakuragaoka Park Courts o l’evocativo Muyabi Tennis Grove. Carino infine il comparto audio, con musiche adatte al contesto e un parlato nella nostra lingua niente male. I vari personaggi sono infatti doppiati in italiano.

Everybody's Tennis - Anteprima Everybody's Tennis - Anteprima Everybody's Tennis - Anteprima

Conclusioni

Folle, divertente, giocabilissimo. In poche parole splendido! Everybody's Tennis è uno di quei giochi che riescono ad appassionare il videogamer con la loro semplicità e l’elevato tasso di divertimento che sprigionano. Dopo Everybody's Golf questo sembra essere un'altra freccia nell’arco dei Clap Hanz. Non ci resta che attendere la prova finale per un giudizio completo.

Fin dalla notte dei tempi i titoli in stile “fumettoso-sportivo” hanno appassionato milioni di videogiocatori in tutto il mondo. La formula “immediatezza-cartoon style” ha infatti avuto sempre un impatto positivo nel mercato videoludico. Come dimenticare giochi del calibro di Speedball dei Bitmap Bros sull’indimenticabile Amiga o Super Mario Tennis? Ed ancora il recente Everybody’s Golf? Everybody Tennis, realizzato dagli autori del quasi omonimo titolo golfistico citato poc’anzi, appartiene proprio a questa categoria. Il suo sistema di gioco è quello “classico” di questo genere di produzioni, un misto di Arcade e Simulazione in grado di offrire un gameplay immediato ma allo stesso tempo dotato della giusta profondità. I comandi utilizzati per compiere le varie azioni durante un match sono eseguibili con l’utilizzo di soli tre tasti, ognuno dei quali è adibito ad un particolare tiro (pallonetto, diretto, liftato). Per colpire bene la palla è richiesto un ottimo tempismo ragion per cui bisogna stare bene attenti al momento utile per premere il tasto desiderato. E nel non farsi trovare fuori posizione. In caso contrario un cerchio rosso che appare sul campo indica approssimativamente la zona in cui cadrà la palla e dove sarebbe opportuno posizionarsi per evitare spiacevoli sorprese.