Follow the RabbitFTR #105 - I vantaggi dell'attesa 

E' sempre una questione di punti di vista..

David Reeves, della stessa scuola di comunicazione Sonara di Ken Shiro Kuturagi e Jack Tretton se ne è uscito dicendo che è un bene che l'Europa aspetti quando le sue date d'uscita sono sempre eoni dopo quelle dei mercati più gioiosi di Giappone e USA. Nel mondo del tutt e subito, quindi, Reeves inventa lo slow gaming in cui bisogna arrivare al gioco solo quando arrivato a perfezione. Quindi anni e anni di giochi ancora in beta rilasciati, uscite di natale raggiunte dimenticandosi test e bilanciamento, espansioni a tre mesi dal gioco ufficiale per infilare quelle feature che proprio non ci stanno nella deadline in verit sono stati anni di colossali errori di valutazione e masochismo per tutte le software house.
Personalmente comincia a essere difficile commentare queste notizie, visto che non si può neanche farci su delle gag, visto che fanno tutto loro, eppure fa riflettere che c'è gente che dice queste cose... ma dico, credendoci sul serio, eh!

La Tana è tornata dalle ferie e pubblica con la sua velocità. Se sono sei mesi che non le guardate, invece, forse è l'ora di dare un'occhiata alle vecchie strippe.

I vantaggi dell'attesa

[C] FTR #105 - I vantaggi dell'attesa Clicca fra sei mesi [/C]

TI POTREBBE INTERESSARE