Animal Crossing: Let's Go to the CityPopulation Growing, Parte Prima: First Impact 

La prima parte dello specialone sul Communication Game Miyamotiano: il primo impatto con Animal Crossing!

Capitolo 1: First Impact

Scrivere un maxi-speciale su un gioco come Animal Crossing non è certo un'impresa facile: tanti sono infatti gli argomenti che andrebbero analizzati, e il rischio concreto di penalizzarne uno o più mette un po' di timore. A questo aggiungiamo anche la scarsa diffusione di questo "community game" nel nostro paese, dato che per tutti quelli sprovvisti di un Gamecube americano l'ostacolo fino a poco tempo fa era infatti insormontabile: la decisione di Nintendo di non commercializzare in Europa Animal Crossing, legata soprattutto alle difficoltà di adattare in breve tempo un gioco che fa della comunicazione testuale uno dei suoi punti di forza, aveva in parte raffreddato gli animi di chi desiderava interagire con centinaia di simpaticissimi personaggi.
Fortunatamente l'avvento di un pluriosannato boot-disk che ha fatto tanto parlare di sé, nel bene e nel male, ha regalato a tutti gli utenti PAL la gioia di poter intraprendere un'esperienza di "vita videoludica", ed eccoci dunque al tentativo di eviscerare alcuni degli aspetti di Animal Crossing che, a ragione o a torto, ne fanno un gioco decisamente sopra le righe, lontano dalla maggior parte dei giochi, perfino dei più famosi "simulatori di vita reale"...

Population Growing, Parte Prima: First Impact
Population Growing, Parte Prima: First Impact Population Growing, Parte Prima: First Impact

Gentlemen, Start your Engines!

Sedetevi sulla vostra poltrona preferita, inserite il disco di Animal Crossing, accendete il vostro Cubo-Da-Gioco ed iniziate a chiacchierare...
Già, avete capito bene, a chiacchierare: visto che una delle feature più importanti in questo titolo Nintendo è la comunicazione, le stesse fasi di avvio inizieranno a mettere a proprio agio il giocatore con questo metodo. Parlare con Totakeke prima di imbarcarci nella grande avventura ed apprendere da lui che potremo fare "ciò che vogliamo, quando lo vogliamo" è un ottimo biglietto da visita, non trovate?

Population Growing, Parte Prima: First Impact

Gentlemen, Start your Engines!

Ora non ci resta che prendere il treno e trasferirci nella nostra nuova patria, ed ecco che i primi amici iniziano a farsi avanti per darci una mano in questo momento così difficile: il gatto Rover, infatti, si farà in quattro per trovare una casa anche ad uno squattrinato nullatenente come voi, ed una volta scesi dal treno incontreremo una delle figure chiave di questo gioco. Nonostante Tom Nook, il procione gestore del negozio del luogo, abbia spesso l'aspetto del commerciante truffaldino, si dimostra sempre un animale di buon cuore: oltre a trovarvi una dimora, oltre a non lanciarvi ogni sorta di offesa quando scopre che non avete un soldo bucato in tasca per pagarla, oltre a trovarvi un lavoro interinale presso il suo negozio per iniziare a raggranellare qualche spicciolo, sarà sempre ben disposto ad ascoltare tutte le vostre richieste.

Population Growing, Parte Prima: First Impact

Voio la Mamma!

Certo, l'inizio per il nostro personaggio è un po' traumatico, ma non venitemi a dire che trasferirsi in una nuova città, per giunta senza nessun mezzo materiale, sia cosa semplice... Terminato il primo lavoretto poi, dovremo cavarcela solo con le nostre mani: un po' di olio di gomito (e tanta voglia di migliorarsi) faranno il resto del lavoro, ed allora potremo essere orgogliosi di essere andati via di casa e di essere "cresciuti" facendo del nostro meglio.
Ma non saremo certo soli in questo lungo e difficile cammino: tanti amici animali sapranno condividere insieme a noi gioie e dispiaceri nel corso della nostra esistenza, scandendo tutti insieme lo scorrere del tempo in questa "storia infinita"... Come avremo modo di vedere, non tutti sapranno darci le stesse emozioni, ma interagire correttamente con loro sarà a dir poco una necessità per poter trarre il massimo da Animal Crossing.
Inoltre, il fatto che il trascorrere del tempo (comprese stagioni e festività) nel gioco sarà lo stesso della vita reale, impone una certa attenzione a tutti gli eventi mese per mese per fruire al 100% di tutto ciò che ci verrà presentato.

Population Growing, Parte Prima: First Impact

Voio la Mamma!


Population: Growing! - Speciale Animal Crossing

Prima Parte: First Impact
Seconda Parte: Animal House
Terza Parte: Vivere!
Quarta Parte: Online, ma Offline!
Quinta Parte: Ce l'ho, ce l'ho, mi Manca...
Sesta Parte: Trainspotting
Settima Parte: Saturday NES Fever
Ottava Parte: GBA Tuttofare
Nona Parte: O si Odia, o si Ama
Decima Parte: Il Futuro è Vicino!

Animal Crossing è un gioco enorme, complesso, una vera e propria vita virtuale, e adesso che anche i giocatori PAL, grazie al FreeLoader, possono usufruire di un tale pezzo di software, ci è sembrato giusto dedicare al Communication Game di Miyamoto uno speciale.

Dieci capitoli in cui il nostro Filippo Ferrari sviscererà per bene i dieci aspetti più salienti del gioco, una guida per i turisti di Animal Crossing, perché la vita è dura ed avere un po' d'aiuto non fa mai male!