Red Faction  0

Fuga da Marte

I giocatori assumono il ruolo di Parker, operaio che svolge un lavoro di grande fatica nelle miniere della Ultor Corporation, situate al di sotto della superficie di Marte. Mentre i minatori sono già devastati dalle condizioni disumane di lavoro, un terribile virus si diffonde tra di loro. La tensione è alle stelle e il tuo compito sarà quello di far scatenare la rabbia dei lavoratori contro la Ultor. Dovrete prima di tutto cercare di rimanere in vita a tutti i costi in modo tale da mettere in ginocchio la Ultor Corporation e risolvere il mistero del virus. Il gioco si svilupperà in un viaggio nelle profondità delle miniere, fino al cuore dei laboratori scientifici, sulla superficie di Marte, e sui satelliti che orbitano attorno al pianeta rosso. In tutto ci saranno ben 20 spettacolari livelli interamenti in 3D, che dovremo devastare da cima a fondo, anche se in alcuni casi sarà preferibile sfuggire inosservati per riuscire a salvarci la vita.

La cosa che farà risaltare questi sparatutto tra tutti gli altri presenti sul mercato è l'utilizzo della Geo- Mod Tecnology (modificazione della geometria). Come forse qualcuno di voi avrà intuito, saremo in grado di polverizzare parti intere dell'ambientazione grazie alle nostre armi. Bisogna vederlo con i proprio occhi per rendersi conto della magnificenza delle modificazioni che verranno apportate in tempo reale alle ambientazioni. Potremo inoltre vedere i nostri nemici attraverso ai muri grazie ai rivelatori termici delle armi, cosi' che questi faranno una brutta fine senza nemmeno accorgersi del pericolo incombente. L'intelligenza artificiale risponderà adeguatamente ai cambiamenti degli scenari, in modo tale che, per esempio, i nemici sfrutteranno i varchi che noi stessi abbiamo aperto nei muri per spararci contro o per fuggire. Molta importanza verrà cosi' data al realismo delle scene.

Sarà gloria?

Nessuno sparatutto è completo senza un arsenale di armi tanto spettacolari quanto devastanti. Volition non ci delude, inserendo nel gioco una serie di potentissimi cannoni ma anche alcune efficacissime armi di precisione. Saremo inoltre in grado di comandare delle torrette-cannone dopo averle conquistate ai nemici.

Con tutte queste premesse, e con un occhio alle stupende immagini, non è un reato quello di ritenere Red Faction uno sparatutto in grado di conquistare la leadership del genere, spazzando via la concorrenza con la stessa prorompenza delle armi presenti nel gioco. A Maggio scopiremo se tutte queste promesse saranno state mantenute. Un saluto da maxel.

Al lancio della PlayStation 2, molti furono impressionati da TimeSplitters, che offriva contemporaneamente divertimento a quattro giocatori, conservando un frame rate piuttosto alto e ambientazioni dettagliate. Radical Design fu' anche in grado di inserire elementi umoristici nel gioco, elevandolo cosi' ad un livello di tutto rispetto. Solo alcuni altri sparatutto in passato erano riusciti a fare tanto, come Goldeneye e Perfect Dark. Volition sembra ora intenzionata a compiere un ulteriore passo in avanti, sia in termini di qualità del gioco che di tecnologia, con Red Faction in uscita a fine Maggio.