The Thing  0

Dove il film è finito inizierà la vostra missione...
Un gioco che vi insegnerà cosa vuol dire la solitudine e la paranoia, l'angoscia e la paura...
Siete pronti a gettarvi in una missione con poche probabilità non solo di riuscita ma anche di sopravvivenza?
Se sì preparate le giacche a vento che si va in una sperduta stazione di ricerca tra le nevi desolati dell'antartide e ricordatevi:
scegliere correttamente di chi fidarsi e di chi no potrebbe far la differenza tra la vostra vita e la vostra morte...
Fidatevi...

The Thing: storia di un mito

Come vi abbiamo già detto in precedenza, "The Thing" inizia laddove era finito il film, magistralmente diretto da John Carpenter nell'oramai lontano 1982 e che è divenuto a pieno merito un classico del fanta horror alla stregua della serie Alien; nel gioco, come nel film la farà da padrona l'angoscia e la paranoia, con un'alieno quasi invisibile ma letale e violentissimo nelle sue terrorizzanti apparizioni, sarete sempre sotto tensione, sarete spaventati, angosciati, nervosi e ansiosi di raggiungere la fine di questao viaggio nel terrore e nella psicosi, e dovrete impegnarvi assai per poterci riuscire.
Riuscirete a portare in salvo voi ed i vostri uomini?
State certi che non sarà affatto facile.

Gioco di squadra

Il gioco dal punto di vista della giocabilità si ripromette interessante e ricco di spunti nuovi ed originali; importantissimo sarà durante tutto il gioco il rapporto tra voi e gli altri membri della squadra che vi accompagneranno nella missione e che comprendono un medico,l un'ingegnere, ed un paio di soldati. Dovrete difatti convincere i vari membri del vostro team a cooperare per poter sperare in un finale diverso dalla morte più orribile, difatti vi troverete di fronte a svariati enigmi multi-tasking che solo in gruppo potrete aver speranza di superare e risolvere, enigmi vari e diversificati che a volte hanno più soluzioni e difficoltà che varia tra semplice e difficilissimo per i quali sarà fondamentale anche a volte dare l'ordine giusto al momento giusto ed al vostro uomo giusto. Dovrete riuscire a rimanere freddi e decisi nei momenti più difficili e terrorizzanti.

La paura e la tua più grande nemica...

Il gioco applica nuovi parametri per un survival horror ed utilizza un nuovo, originale ed innovativo menu "trust/fear" con il quale tenere d'occhio il grado di fiducia dei vostri compagni e il loro stato emotivo; da questi come già detto dipenderà il vostro successo o la vostra morte ed avrete a disposizione specifiche azioni per poter aumentare o diminuire la fiducia o la paura del vostro team.
Concludendo possiamo senza timore di smentita sottolineare come le premesse per un capolavoro in questo titolo vi siano tutte a partire dal gameplay sino ad arrivare all'orttima realizzazione tecnica e grafica, rimane solo da effettuare un test approfonditop ed esprimere un giudizio, cosa che faremo molto volentieri.

La paura e la tua più grande nemica...

MEDIA

La Storia...

Impersonerete in questo gioco il comandante di una squadra speciale di soccorso inviata in uno sperduto laboratorio scientifico in antartide per investigare sulle morti inspiegabili del team di ricerca; ben presto però vi troverete a dover fare i conti con una forma di vita alienache assume le sembianze di ciò che uccide: letale, veloce, difficile da rilevae e soprattutto infido e temibile. Forse non eravate preparati per questo ma ci siete caduti nel mezzo e dovete in qualche modo alimentare le vostre speranze di salvezza.
Vi trovate oramai di fronte alla morte con i vostroi sottoposti terrorizzati ed anche troppo inclini ad attacchi di panico, con un mostro alieno sulle vostre tracce e la vostra stessa paura con cui fare i conti...
Riuscirete ad uscirne sani e salvi?