Unreal Tournament 2003  0

Presso lo stand di nVidia siamo riusciti a vedere in anteprima Unreal Tournament 2003. Preparatevi ad un nuovo periodo di massacro interattivo!

Impressioni

Ci siamo recati presso lo stand di nVidia a vedere Unreal Tournament 2003. Come c'era da aspettarsi, ci siamo trovati di fronte ad un mega-schermo collegato alla scheda top della gamma nVidia.
Unreal Tournament 2003 è di una fluidità incredibile, nonostante il numero di poligoni sia aumentato del 200% rispetto al vecchio Unreal Tournament.
Nel gioco sono presenti 6 razze, più di 50 tipi diversi di personaggi e più di 30 mappe.
Sono state aggiunte diverse modalità di gioco, anche se non abbiamo ancora potuto provarle tutte. Quello che invece abbiamo ammirato da subito è il quantitativo di armi e gli effetti speciali ad esse collegati: raggi di energia, effetti luminosi, fumo.

Impressioni

Il livello dimostrativo è ambientato in una specie di canyon con una radura lussureggiante e dei passaggi sopraelevati composti da rocce. I giocatori si muovono e combattono utilizzando tutte le tecniche possibili. Addirittura, certe armi sono in grado di impattare contro le pareti del canyon e colpire gli avversari di rimbalzo.
Il livello è molto dettagliato, con tanto di alberi e fogliame poligonale.
L'unica modalità di gioco nuova veramente degna di nota è la "Bombing Run", in cui le due squadre devono giocare a quella che sembra una partita di football ipertecnologica. Bisogna conquistare una specie di pallone e trasportarlo nel campo avversario. Il problema è che quando abbiamo la palla non possiamo sparare, mentre tutti gli altri ci possono far fuori.

Impressioni

Purtroppo non abbiamo potuto vedere l'editor di livelli, che ci hanno assicurato essere completamente diverso da quello di Unreal Tournament. L'interfaccia è cambiata e sono state aggiunte tantissime features presenti solamente nel nuovo motore grafico. Addirittura è possibile creare e modificare le scene di intermezzo direttamente all'interno dell'editor in cui ci ritroviamo ad atteggiarci da registi gestendo le telecamere.

Introduzione

Di Unreal Tournament 2003 si è già scritto, parlato e speculato oltre misura, come ci si aspetta che accada alla vigilia del sequel del gioco dell’anno 1999, grazie al quale Epic riuscì finalmente a sedersi allo stesso tavolo di Id Software, mettendone in discussione il predominio fino ad allora incontrastato.
Manca ormai poco più di un mese all’avvento del nuovo UT e il clima fino ad ora è stato incandescente, con centinaia di speciali e anteprime pubblicate presso i portali di mezzo mondo e decine di filmati e teaser più o meno guardabili che nell'arco di poche settimane hanno invaso la rete.
All'E3 2002 siamo riusciti a vederlo girare in anteprima su una delle macchine top di nVidia.