Mass Effect 3Ken Levine dice la sua sul finale di Mass Effect 3 

Durante la mostra "The Art of Video Game", che è iniziata il 16 marzo e durerà fino a settembre presso l'American Art Museum, Ken Levine ha espresso il proprio pensiero circa il chiacchierato finale di Mass Effect 3.

Riferendosi alla possibilità che l'ending venga modificato tenendo in considerazione le opinioni della community, Levine ha detto: "Credo che se queste persone verranno accontentate e BioWare scriverà il finale che desiderano, non sarà comunque la stessa cosa, perché non avranno davvero creato la conclusione del gioco. (...) Tutta questa storia mi rende triste, alla fine dei conti nessuno rimarrà contento se la richiesta verrà accettata."

Il creatore di BioShock, insomma, ha sposato l'opinione delle altre personalità intervenute alla mostra, che ritengono le scelte di BioWare legittime e non vedono di buon occhio una loro modifica. "Pensate a quando J.K Rowling ha concluso la fine alla saga di Harry Potter. Non credo che qualcuno abbia il diritto di costringerla a scrivere un finale differente", ha aggiunto Paul Barnett, senior creative director di BioWare-Mythic.

Fonte: The Verge