Electronic ArtsEA ancora in gara come la peggiore compagnia americana secondo i lettori di Consumerist 

Ora lo scontro con Comcast

The Consumerist, sito diventato noto per le informazioni date ai consumatori, ha messo a confronto diverse grandi compagnie americane per far stabilire ai suoi lettori quali sia la peggiore.

Il mondo dei videogiochi vedeva tre rappresentanti: GameStop, sconfitta al secondo turno dal gigante Walmart, Sony, uscita proprio gareggiando contro la terza, Electronic Arts.

Volendo c'è anche Apple che ha a che fare con il mondo dei videogiochi, ma non direttamente visto che produce solo hardware non strettamente videoludico.

Comunque la notizia è che Electronic Arts è arrivata agli ottavi di finale, battendo la già citata Sony e Best Buy. Le motivazioni dell'inclusione sono: prezzi elevati, il numero di DLC, la cattiva reputazione e il supporto del SOPA. Ovviamente sono tutte contestabili, ma questo è quanto scritto nel concorso.

La prossima sfida sarà contro Comcast... chissà se riuscirà a bissare il 66% dei consensi ricevuti contro Best Buy.

Fonte: Joystiq

TI POTREBBE INTERESSARE