Software HouseBrian Fargo vorrebbe ricostituire Black Isle 

Un sogno

In un'intervista pubblicata da Ripten, Brian Fargo, ex-sviluppatore di punta di Interplay, ha affermato di pensare spesso alla ricostituzione di Black Isle, il team interno al publisher californiano responsabile di alcuni dei maggiori titoli RPG e simili tra gli anni 90 e gli inizi del 2000.

Fargo ha affermato di essere rimasto in contatto con alcuni altri sviluppatori ex-Black Isle, in particolare con Feargus Urquhart e Chris Avellone, ora in Obsidian, e di parlare spesso con loro di una possibile ricostituzione del team originario. Ovviamente, si tratta di un'idea, non proprio di un progetto definito e in ogni caso potrebbe significare una semplice collaborazione senza portare allo scioglimento di InXile, dove lavora Fargo, o di Obsidian.

Lo sviluppo di Wasteland 2, nuovo progetto di Fargo pubblicizzato su Kickstarter, potrebbe porre le basi per la ricostituzione di un team simile a Black Isle, o quantomeno di qualche collaborazione di grosso calibro con Urquhart e Avellone. Quest'ultimo, peraltro, ha già espresso parere positivo sulla possibilità di lavorare nuovamente con Fargo a qualche altro gioco.

Fonte: a href="http://www.ripten.com/2012/03/28/brian-fargo-and-chris-avellone-on-resurrecting-black-isle/">Ripten