È morto Jack Tramiel, il cofondatore di Commodore  34

Versiamo lacrime a 8-bit

Si è spento all'età di 83 anni, circondato dal calore della sua famiglia, uno dei pionieri dell'industria informatica, Jack Tramiel, uno dei fondatori di Commodore operativo all'epoca del lancio e della diffusione del Commodore 64, il computer più bello di sempre (tié).

Tramiel nacque nel 1928 e sopravvisse al campo di concentramento di Auschwitz e al campo di lavoro di Hanover, dove perse il padre. Fu liberato dagli americani nel 1945 ed emigrò in America nel 1947 dove formò un'industria di macchine da scrivere che poi avrebbe prodotto il Commodore 64.

Venne forzato a lasciare Commodore nel 1984 e acquistò la divisione consumer di Atari, trasformandola in Atari Corporation, con cui produsse Lynx, ST e Jaguar. Tramiel vendette la compagnia nel 1996 a JT Storage.

Tramiel lascia tre figli, Gary, Sam e Leonard, e una moglie, Helen.

Fonte: gamesindustry.biz

È morto Jack Tramiel, il cofondatore di Commodore