SviluppatorePeter Molyneux dalla parte del digital delivery 

Una nuova giovinezza?

In un'intervista pubblicata recentemente da Develop, Peter Molyneux ha rivelato la sua propensione verso il mercato videludico digitale piuttosto che quello tradizionale, retail.

Da un punto di vista personale, ha detto, "gli incentivi che mi portano ad uscire ed entrare in un negozio stanno diventando sempre più limitati. Non ci vado per la musica, non ci vado a comprare libri e certamente non sono più così interessato a comprare giochi in un negozio", ha riferito il game designer, "se si guarda a quello che sta emergendo in maniera più netta in questo periodo, dai nuovi titoli per PC ad iPad e iPhone, è difficile vedere dove si possa inserire il mercato retail".

Potrebbe essere anche una dichiarazione di intenti per quanto riguarda il suo nuovo progetto indipendente con l'etichetta 22 Cans, ovviamente. Lasciata Lionhead e la grande major Microsoft, la scelta di andare in digitale sembrerebbe confacente al nuovo clima di libertà cercato da Molyneux.

Fonte: Develop

TI POTREBBE INTERESSARE