Il nuovo chip ARM promette un mondo interconnesso  11

Dalla domotica alla realtà aumentata di nuova generazione

Consumi ridotti di due terzi e Bluetooth integrato. Queste sono le feature principali del nuovo microprocessore ARM Cortex -M0+ che secondo la compagnia produttrice è il chip energeticamente più efficiente del mondo.

L'obiettivo di questo tipo di tecnologia è ovviamente quello di informatizzare tutto, dalla caffettiera al collare del cane, per avere il controllo completo del proprio mondo a partire da uno smartphone. Un mondo interconnesso insomma con parecchi vantaggi e ovviamente nuovi pericoli per la privacy.



La redazione sceglie Motorola RAZR per utilizzare il sistema Android