LG conclude la produzione di smartphone con Windows Phone  40

Tutto spostato su Android

La compagnia coreana LG ha deciso di concludere la produzione di smartphone basati sul sistema operativo Windows Phone per dedicarsi completamente ad Android.

Questo è quanto riportato dal Korea Herald: "la quantità totale di dispositivi Windows Phone rilasciati sul mercato globale non rappresenta un numero significativo", ha affermato un portavoce di LG al giornale, dunque la compagnia ha deciso di chiudere la produzione e lasciare aperto solo il canale "ricerca e sviluppo" dedicato alla piattaforme mobile di Microsoft.

Con l'uscita di scena di LG, le maggiori compagnie impegnate sul fronte Windows Phone rimangono Nokia, HTC e Samsung.

La redazione sceglie Motorola RAZR per utilizzare il sistema Android