9.0

Redazione

9.3

Lettori (510)


  • 689
  • 34
  • 620
  • 74

Dark SoulsFrom Software ha sottostimato i problemi del porting di Dark Souls su PC 60

La sostanza del discorso è che la versione PC non sarà ottimizzata, ma sarà un porting diretto

From Software, lo sviluppatore di Dark Souls, ha ammesso di aver sottostimato i problemi derivanti dal convertire il gioco su PC, per questo ha dovuto optare per un porting diretto, senza alcuna ottimizzazione (qualcuno porti dei sali per il lettore in fondo alla sala!)

Il producer Daisuke Uchiyama è stato estremamente sincero in merito e ha dato la colpa alla mancanza d'esperienza del team di sviluppo, che effettivamente non ha mai realizzato nulla per PC. All'inizio pensavano che sarebbe stata una passeggiata, poi si sono trovati a inseguire i problemi.
Sempre con grande sincerità, Uchiyama ha quindi ammesso che non c'è stato tempo per sistemare i problemi di framerate che affliggevano anche le versioni console. Chiedendo scusa ai videogiocatori, ha promesso che per compensare arriverà un nuovo contenuto per i giocatori vecchi e nuovi.

Il contenuto in questione è l'espansione Artorias of the Abyssboth che uscirà sia su PC che su console entro la fine dell'anno. Parliamo di espansione e non di mero piccolo DLC perché pare che aggiungerà circa dieci ore di gioco al mucchio, con quattro nuovi boss e molte nuove armi. Tutto sarà perfettamente integrato con il gioco base.

Per accedere alle novità, il giocatore dovrà aver raggiunto un certo punto della trama principale che si trova a circa la metà del gioco. L'espansione è incentrata sulla storia del personaggio Artorias e trasporterà il giocatore 300 anni nel passato, quando l'eroe era ancora in vita.

Fonte: VG247