Periferiche X360Microsoft includerà il supporto SmartGlass in tutti i titoli first-party 

Informazioni e opzioni aggiuntive a portata di touch screen, con un tablet o uno smartphone e la nuova applicazione

Phil Spencer, VP di Microsoft Studios, ha confermato che il supporto per l'applicazione SmartGlass verrà inserito in futuro in tutti i titoli first party Microsoft. Si tratta dell'app presentata dalla casa di Redmond durante la conferenza all'E3 2012, in grado di fornire informazioni e funzionalità aggiuntive al software in uso su Xbox 360 all'interno di un dispositivo portatile, ovvero smartphone o iPad.

Gli esempi forniti sul palco riguardavano il controllo della mappa di un gioco senza dover accedere ai menù ma semplicemente guardando su un tablet, oppure - in Madden - la scelta di strategie e tattiche in tempo reale sempre sul tablet. Secondo Spencer si tratta di una soluzione che può avere larghi impieghi, fornendo in tempo reale informazioni aggiuntive sul gioco che si sta giocando magari non come elementi di gameplay di utilizzo immediato o invasive, ma anche come informazioni accessorie o con applicazioni utili come ad esempio l'app "Atlas" di Halo Waypoint.

Si tratterebbe di un'applicazione unica che assumerebbe diverse funzionalità, considerando che non richiede di essere intercambiata con il gioco, ma riconoscerebbe in tempo reale il titolo all'interno di Xbox 360 reagendo di conseguenza e fornendo il supporto studiato dagli sviluppatori. Ovviamente, ci saranno applicazioni più o meno utili ma a quanto pare l'idea di Microsoft è molto precisa al riguardo: SmartGlass verrà applicato a tutti i titoli provenienti da Microsoft Game Studios da questo autunno in avanti.