Rhianna Pratchett è la sceneggiatrice del nuovo Tomb Raider  0

Una scrittrice esperta nel settore

Crystal Dynamics rende noto, alle porte del Comic-Con di San Diego, il nome dell'autrice della sceneggiatura del nuovo Tomb Raider, il "reboot" in lavorazione presso il team.

Si tratta di Rhianna Pratchett, scrittrice, giornalista e sceneggiatrice (nonché figlia del leggendario Terry Pratchett) che ha già maturato esperienza nel campo videoludico avendo firmato le storie di Mirror's Edge, Heavenly Sword e Overlord.

Pratchett scrive per e sui videogiochi da più di 14 anni. Ha iniziato come giornalista ed in breve tempo grazie alla sua abilità è diventata la sceneggiatrice di molti titoli di successo. "Rhianna ha cominciato a lavorare alla storia di Tomb Raider sin dall'inizio" ha detto il capo dello studio Darrell Gallagher. "Ha portato un nuovo punto di vista al progetto e ci ha aiutato a creare le origini di Lara Croft. Siamo convinti che Rhianna abbia dato il suo contributo per creare una Lara ancora più credibile, un'eroina in sintonia con i giocatori di oggi".

"Sono cresciuta giocando a Tomb Raider, scoprendone tutti i segreti ed i tesori; tramite lei ho sperimentato la vita e la morte, ma non c'è nulla di più stimolante del ricrearla", ha detto Rhianna Pratchett. "Raramente ci è data la possibilità di reimmaginare e reinventare una leggenda, ho usato tutta la mia abilità di scrittrice per questa opportunità davvero unica. Si è trattato di tornare alle origini della prima eroina dei videogames e di come farne un personaggio significativo e riconoscibile anche per la nuova generazione di giocatori".


La Pratchett ha ricevuto vari premi e nomination tra BAFTA e Writer's Guild, soprattutto in ambito britannico. Sarà presente peraltro al Comic-Con di San Diego il 14 luglio 2012.