GamesCom 2012: Videoanteprima e dettagli per Call of Duty: Black Ops 2  33

Secondo Activision il multiplayer del nuovo Call of Duty cambierà radicalmente le carte in tavola garantendo un approccio al gameplay più vario e un'esperienza più bilanciata

Il nostro Matteo Santicchia si è confrontato con il nuovo capitolo della serie Call of Duty che promette di portarci una modalità multigiocatore più bilanciata e ricca.

Oltre al matchmaking e ai campionati integrati direttamente nel codice di gioco, in Black Ops 2 ci troveremo di fronte a cambiamenti nella struttura delle classi con la possibilità di creare un soldato completamente personalizzato a partire da un budget di 10 oggetti combinabili liberamente. Cambiano anche le Killstreak che ora diventano Score Streak e consentono di ottenere parecchi punti anche dalla difesa, dalla cattura della bandiera e da svariate azioni legate al supporto.

Le Streak garantiranno comunque bonus bellici importanti come un drone pilotabile a distanza, uno sciame di droni o un bombardamento sganciato da un A10. Tra i nuovi strumenti di morte troviamo anche una torretta a microonde, un velivolo a decollo verticale, un potente missile Hellstorm e il bombardamento a grappolo. Activision ha mostrato tre mappe e ha rivelato che il titolo includerà anche una modalità a sei squadre per un massimo di 18 giocatori. Vi lasciamo alla gustosa videoanteprima.

Non dimenticate di collegarvi alla nostra pagina dedicata alla GamesCom 2012 per seguire tutte le novità al fianco della nostra redazione.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )