Final Fantasy VIISquare Enix si scusa per i problemi sorti al lancio di Final Fantasy VII su PC 

Problemi con le chiavi d'attivazione, alcuni risolvibili altri in via di soluzione

Square Enix si è rivolta direttamente agli utenti scusandosi per i problemi sorti con la recente ri-edizione per PC di Final Fantasy VII, in particolare per quanto riguarda errori e impossibilità di utilizzare i codici di attivazione del gioco.

Sul blog del publisher sono state pubblicate delle FAQ che rispondono a vari problemi emersi e noti agli sviluppatori, alcuni con la soluzione già pronta e altri in attesa di essere risolti. Nel caso in cui il gioco non funzioni con il launcher, i passi da seguire sono: login al sito attraverso il bottone in alto a destra selezionare "add new game" dal menù a tendina in alto a destra seguire le istruzioni su schermo, utilizzando la chiave d'attivazione fornita una volta comparso il gioco sulla Game Shelf, far partire il gioco di nuovo e loggarsi al sito secondo la procedura descritta

Nel caso in cui persistano problemi, Square Enix sta comunque lavorando per risolverli, come riportato sulla pagina raggiungibile al link qua sotto.

Link: Square Enix blog

TI POTREBBE INTERESSARE