Doom 3: BFG EditionDoom 3 - BFG Edition non sarà una semplice riedizione in HD, assicurano gli sviluppatori 

Il gioco utilizzerà la tecnologia di RAGE per adeguarsi agli standard attuali

Tim Willits di id Software ha spiegato che Doom 3 - BFG Edition non sarà una semplice riedizione HD dell'originale. "Stiamo facendo più che una semplice riedizione. Abbiamo inserito un bel po' della tecnologia di RAGE nell'engine di Doom 3 per modernizzarne la grafica", ha detto.

"Ad esempio abbiamo inserito il sistema di input di RAGE, i checkpoint, migliorato il sistema di illuminazione, modificato la torcia e le munizioni, inserito il network layer di RAGE per far girare il gioco più velocemente e con una minore latenza e aggiunto il supporto al 3D e al multi-diplay su PC", ha continuato Willits.

"Non è finita. Abbiamo effettuato un'analisi di tutti i livelli del gioco originale, modificando gli elementi davvero frustranti o semplicemente non divertenti perché si presentassero meglio. E' stato davvero fantastico per noi, che amiamo tanto il franchise di Doom, poter tornare indietro e rielaborare il gioco in questa maniera."

Willits si è dimostrato inoltre critico rispetto a quelle che lui definisce "semplici riedizioni in HD": "Un gran numero di publisher ha realizzato delle semplici raccolte e le ha vendute dicendo 'ehi, tre vecchi giochi per venti dollari, non è fantastico?' La differenza con ciò che abbiamo fatto noi è che ci siamo davvero impegnati per fare di questo Doom 3 - BFG Edition qualcosa di più di una semplice riedizione."

Fonte: VG247
Doom 3 - BFG Edition non sarà una semplice riedizione in HD, assicurano gli sviluppatori