Lo sviluppatore di Starhawk licenzia 24 impiegati e passa al mobile  12

Si occuperà di giochi iOS

Questa settimana Lightbox, lo sviluppatore di Warhawk e Starhawk, ha licenziato 24 impiegati. I licenziamenti erano stati anticipati dalle parole di George Broussard su Twitter e confermati poi dal fondatore della società Dylan Jobe.

Da sviluppatore di giochi PS3, Lightbox diventerà uno sviluppatore iOS, mossa resasi necessaria dopo lo scarso successo di vendite di Starhawk. I licenziamenti servono a ristrutturare la società, che da ora somiglierà maggiormente a un team indie come impostazione.

Lightbox aveva un accordo di pubblicazione con Sony, accordo terminato in modo amichevole con Starhawk, stando alle parole di Sony stessa.

Lightbox è già al lavoro sul suo primo titolo mobile, di cui però non è stato svelato nulla.

Fonte: Games Industry