SviluppatoreLaura Fryer è il generale manager del Seattle Studio di Epic Games 

Un personaggio di spessore

Epic Games ha effettuato un acquisto importante, in termini di organico, con l'assunzione di Laura Fryer in qualità di general manager del Seattle Studio dell'etichetta americana, concentrato attualmente in particolare nello sviluppo dell'Unreal Engine 4.

Con 17 anni di esperienza nel settore videoludico, Fryer è stata una dei primi dipendenti del settore Microsoft Game Studios, coprendo il ruolo di producer e director dell'Advanced Technology Group ed essendo uno dei membri fondatori del progetto Xbox.

Dopo aver lanciato XNA, l'Xbox Advisory Board, l'Xbox Developer Support e organizzato vari eventi, è stata un elemento chiave nel lancio dei primi due Gears of War. Proprio questi sono stati, probabilmente, gli elementi di contatto tra Epic e la Fryer, che è stata considerata una scelta naturale per il publisher.

TI POTREBBE INTERESSARE