38 Studios - La prima asta ha fruttato solo 180 mila dollari  0

Restano ancora più di 150 milioni di dollari da pagare

La prima asta lanciata per assottigliare i debiti accumulati da 38 Studios ha visto la vendita di circa 950 oggetti acquistati per un totale di 180 mila dollari.

Decisamente pochi vista la necessità di coprire un buco di 150.7 milioni di dollari, ma c'è già una seconda asta in vista, prevista per martedì, e presto la compagnia metterà in vendita la proprietà intellettuale di Kingdom of Amalur che potrebbe fruttare parecchio.

Diverse compagnia, tra cui la stessa EA (che ha pubblicato il primo titolo), si sono dette interessate al brand quando la marea finanziaria ha investito 38 Studios.