The WitnessThe Witness su iPad: una nuova conferma 

Un'immagine lo mostra sul tablet Apple

Il nuovo progetto di Jonathan Blow, creatore di Braid, ha ancora degli aspetti piuttosto misteriosi, in particolare per quanto riguarda le piattaforme di uscita.

Tempo fa, lamentandosi della scarsa potenza delle console di attuale generazione (non senza qualche controsenso), Blow aveva parlato della possibilità di portare The Witness, questo il nome del gioco, su iOS e PC, ma non ci sono ancora conferme ufficiali su questo punto. Un indizio piuttosto importante sull'effettivo arrivo del gioco su iOS è comparso però tra gli aggiornamenti del blog ufficiale dedicato al progetto, con una foto scattata ad un iPad sul quale sta girando The Witness, o almeno una sua versione molto preliminare.

Talmente preliminare da non avere gli shader attivi e infatti l'immagine si presenta come una sorta di arcobaleno di colori. Jonathan Blow ha spiegato che la foto testimonia il fatto di aver convertito il motore del gioco su iOS, ma ancora mancano diversi elementi come appunto gli shader, che essendo compilati in HLSL devono essere convertiti in OpenGL ES per funzionare sui dispositivi Apple. Tuttavia sembra una conferma piuttosto evidente che il gioco arriverà anche su iOS, o almeno su iPad, visto che nel medesimo post Blow comunica anche che l'interfaccia è stata adattata completamente al touch screen e che risulta "più immediata rispetto a mouse e tastiera". The Witness è un particolare adventure costellato di numerosi puzzle, ambientato all'interno di una misteriosa isola deserta ma caratterizzata da una strana fusione tra installazioni tecnologiche ed ambienti naturali. Struttura e atmosfere sembrano richiamare piuttosto da vicino la serie Myst.

Link: The Witness - Blog

TI POTREBBE INTERESSARE