Ubisoft spiega il sistema di microtransazioni di Assassin's Creed III  45

I giocatori non paganti avranno comunque accesso a tutti i contenuti

Per molti giocatori è stata una bella tegola in testa sapere che nelle modalità online di Assassin's Creed III ci saranno delle microtransazioni. I commenti (negativi) si sono sprecati e Ubisoft è stata costretta a spiegare tutta la faccenda dei cosiddetti Erudito Credit.

Stando a Ubisoft si tratta di un nuovo modo per sbloccare i contenuti multiplayer di Assassin's Creed III. Chi non ha molto tempo per giocare potrà acquistarli e spenderli per sbloccare gli oggetti dal livello 1 al livello 50 (tranne i livelli di Prestigio e le reliquie che vengono assegnate come ricompense).

Non saranno obbligatori e tutti gli oggetti con un prezzo in crediti Erudito ne avranno anche uno in crediti Abstergo, ossia l'altra moneta di gioco, che permetterà di sbloccarli come avveniva nelle edizioni precedenti del gioco.

Insomma, gli Erudito sono i soliti crediti che servono per accelerare il processo di accumulo oggetti nel gioco. Quando si tornerà a giocare per giocare e migliorare la propria skill invece che per farsi un inventario da sfoggiare agli amici (si parla in generale)?

Fonte: VG247