Games Week 2011Games Week 2012 - Le 6 aree tematiche presenti 

Una fiera davvero per tutti

La Games Week 2012, che si terrà al MiCo di FieraMilanoCity dal 9 all'11 novembre, avrà una particolare organizzazione per aree tematiche e sarà dunque suddivisa in 6 settori principali.

La suddivisione rispecchia in parte i dati raccolti da AESVI attraverso una ricerca recentemente condotta da Ipsos MediaCT per conto di ISFE, che ha visto un incremento della popolazione videoludica in generale e in particolare della quota femminile all'interno di questa, delle famiglie e del senso di divertimento e svago con cui tale intrattenimento è percepito dagli italiani. Pertanto, le 6 aree cercando di accontentare un po' tutti: GAMES WEEK KIDS - 1000 metri quadrati dell'area espositiva saranno specificamente dedicati al pubblico kids, dove i bambini dai 6 ai 10 anni potranno trovare videogiochi adatti alla loro età e trascorrere qualche ora in varie attività di relax e di divertimento a tema videoludico. Per mamme e papà sarà inoltre possibile conoscere il sistema di classificazione dei videogiochi PEGI per imparare a scegliere in modo consapevole i videogiochi per i propri figli. Games Week Show - Oltre 200 eventi in tre giorni si alterneranno negli stand dei singoli espositori, in balconata o sul palco scenografico posto al centro dell'area espositiva, altra grande novitá dell'edizione 2012. Games Week Show ospiterà un ricco palinsesto di attività pensate per soddifare i gusti più vari. Gare di cosplayer, sfide di ballo e freestyle, body painting, parate di mascotte e sette eventi musicali. Games Week 2012 non sarà soltanto il luogo ideale per gli appassionati di videogiochi, che potranno provare le anteprime più attese, sfidarsi in tornei mozzafiato o assistere a spettacoli unici. La seconda edizione dello show sarà un evento a tutto tondo capace di far divertire anche chi non è un vero e proprio esperto. Games Week Arena - Dopo il successo della prima edizione, quest'anno Games Week dedica un intero livello espositivo ai tornei! Videogiocatori professionisti, giocatori alle prime armi e visitatori che avranno voglia di sfidarsi per puro divertimento, potranno partecipare alle tante competizioni targate Activision, Electronic Arts, Microsoft e Nintendo. L'area tornei di Games Week, ribattezzata per l'occasione Games Week Arena, aprirà i battenti il pomeriggio di venerdì 9 novembre e li chiuderà la domenica pomeriggio, 11 novembre. Saranno oltre 45 le competizioni giocabili individualmente che in clan per due giorni di intensa programmazione! L'iscrizione ai tornei di Games Week è gratuita, i posti disponibili sono limitati. Games Week Culture - Ma le novità di questa seconda edizione non finiscono qui! Ad accogliere i visitatori a Games Week ci sarà una balconata con vista sull'area espositiva con 500 metri quadrati dedicati alla cultura del videogioco e in particolare al rapporto tra arte e videogiochi. L'area, realizzata in collaborazione con Game Art Gallery, sarà composta da un'esposizione di opere d'arte videoludica, da una mostra di gioielli e accessori ispirati ai videogiochi e da un'area workshop in cui nella giornata di sabato 10 novembre si svolgeranno una serie di incontri con gli artisti. Games Week Conference - Ancora, Games Week 2012 darà voce anche al mondo degli sviluppatori di videogiochi che saranno protagonisti di un "evento nell'evento" ad essi dedicato, l'Italian Game Developers Summit che vedrà la partecipazione di developer italiani e internazionali. Tra i partecipanti, due ospiti d'eccezione: Bozhidar "Bave" Grozdanov e Biser Parashkevov, rispettivamente Game Designer e Lead Artist di Ubisoft Sofia, che interverranno sul tema "The creation of an AAA Game Protagonist: Aveline de Grandpre" e spiegheranno il processo che ha portato alla creazione del protagonista di un videogioco story-driven come Assassin's Creed III: Liberation.

TI POTREBBE INTERESSARE