Periferiche PS3PlayStation 3 - I pirati si beccano un ban "a vita" 

Giro di chiglia e blocco dell'account

Continua il pungo di ferro di Sony nei confronti della pirateria su PlayStation 3: in corrispondenza con il recente rilascio di un nuovo custom firmware per la console che consente l'utilizzo di software "piratato", il produttore ha ribadito che la pena per coloro che vengono colti nell'utilizzo di tale software è il ban permanente dai servizi online.

"Software non autorizzato è stato recentemente rilasciato da hackers per PlayStation 3, l'utilizzo di tale software viola i termini del System Software License Agreement della console e i termini e condizioni di utilizzo da parte dell'utente per PlayStation Network/Sony Entertainment Network e i relativi codici di condotta", ha riferito Sony in un nuovo comunicato ufficiale.

"Tale violazione invalida il diritto di accesso al sistema da parte dell'utente, gli utenti che utilizzano software non autorizzato o pirata potrebbero ottenere un'esclusione permanente a PlayStation Network e ai servizi del Sony Entertainment Network".

Fonte: VG247

TI POTREBBE INTERESSARE