Lightning Returns: Final Fantasy XIIILightning Returns: Final Fantasy XIII - Nuovi dettagli 

Stili e scorrere del tempo

Arrivano dalle pagine di varie riviste nipponiche alcuni nuovi dettagli riguardanti Lightning Returns: Final Fantasy XIII, nuovo capitolo dell'RPG Square Enix collegato a Final Fantasy XIII.

Come abbiamo potuto vedere dai nuovi video, la protagonista Lightning è caratterizzata da un nuovo look disegnato appositamente da Tetsuya Nomura, con la possibilità anche di indossare abiti diversi e modificarne i colori. Un elemento alla base del gioco è il tempo e lo scorrere di questo caratterizza ogni fase del gameplay, anche i combattimenti. L'interazione con gli NPC risente del tempo, con i personaggi che si spostano nel mondo di gioco ed effettuano varie azioni in maniera indipendente, allo stesso modo alcuni eventi avvengono solo in determinati momenti, così come alcuni indizi emergono solo con la giusta tempistica.

Nel gioco Lightning è l'unico personaggio utilizzabile e può caratterizzarsi come tecniche di combattimento ed equipaggiamenti in base agli "Styles", ovvero vari "stili" che modificano sia le abilità che le animazioni e l'estetica di Lightning in combattimento. Questi Styles possono essere equipaggiati e cambiati all'occorrenza modificando di conseguenza l'aspetto della protagonista e le sue tecniche e caratteristiche in combattimento. I comandi possono essere mappati sui tasti del controller in modo da poter usufruire di una vasta varietà di attacchi e difese in maniera molto veloce e intuitiva. I mostri si trovano all'interno e all'esterno della città, in certi casi attraverso eventi speciali come una sorta di alone oscuro che indica la presenza di un nemico che ha preso il controllo di una zona. Motomu Toriyama ha affermato che il finale del gioco non verrà esteso in termini sostanziali attraverso DLC, dunque non sarà necessario acquistare espansioni per conoscere la conclusione della storia.

Fonte: Novacrystallis.com

TI POTREBBE INTERESSARE