ClassificaIl report annuale di Metacritic evidenzia un abbassamento delle medie di valutazione 

Wii e sequel sono senza dubbio tra le cause, ma tra i fattori da considerare ci sono probabilmente anche i titoli indie e il digital delivery

La crescita del mercato indie potrebbe aver influito sulle medie dei big che talvolta si sono visti ridimensionati da titoli decisamente più economici da produrre e comprare.

Ma potrebbe anche essere stata l'eccessiva presenza di sequel privi di miglioramenti sensibili ad aver abbassato la media delle valutazioni. Infine, tra i fattori, c'è senza dubbio lo stupore grafico, ormai nel dimenticatoio, tanto che anche chi sperava in altri 3 anni di generazione sta rapidamente cambiando idea. Sta di fatto che il calo nelle vendite, nel 2012, è stato affiancato da un calo dei voti, almeno in relazione a quelli registrati da Metacritic.

Il resoconto annuale del portale riporta 18 titoli con una media del 90 o superiore per il 2012 mentre nel 2012 i titoli a soprassare il 90 erano stati 32. Il titolo del 2012 accolto con più clamore dalla critica è stato The Walking Dead che ha sancito il ritorno delle avventure grafiche in vetta alle classifiche.

Link: Metacritic - 2012

TI POTREBBE INTERESSARE