Gearbox è stata vicina a sviluppare un episodio di Call of Duty  0

Lo ha rivelato il presidente del team, Randy Pitchford

C'è stato un periodo in cui Gearbox Software e Activision hanno discusso, seppure in via non ufficiale, circa lo sviluppo di un episodio di Call of Duty, anche se alla fine non se n'è fatto niente. A rivelarlo è stato Randy Pitchford, presidente del team, nel corso di un'intervista con un sito tedesco.

"Per me sono due gli scenari per cui un progetto di Gearbox abbia senso", ha detto Pitchford. "Primo: se il gioco non esistesse senza di noi. Secondo: se si può inserire qualcosa di nuovo in un brand preesistente, una prospettiva inedita o un nuovo inizio." Ebbene, l'eventuale collaborazione con Activision non rispondeva a nessuna delle due situazioni.

"Credo che se si vuole dare ai fan il Call of Duty che desiderano, bisogna giocare secondo le regole del franchise. Devi fare ciò che la gente si aspetta da un episodio della serie, e non vedo in questo una vera sfida per noi. Non avrebbe migliorato sostanzialmente la nostra reputazione come studio e neppure avrebbe contribuito alla nostra personale motivazione."

Fonte: VG247