Overkill's The Walking DeadStarbreeze in partnership con il publisher coreano Smilegate: rimandato The Walking Dead, si concentra su un nuovo Crossfire 

Cambio di programma e pioggia di dollari

La compagnia svedese Starbreeze ha appena stretto un accordo di partnership con il publisher coreano Smilegate, ovviamente specializzato in sparatutto online.

Per effetto di questo accordo il team riceve la ragguardevole somma di 40 milioni di dollari in investimenti, con conseguente necessità di riorganizzazione e revisione delle priorità. Nella fattispecie, viene messo in background il lavoro sul nuovo videogioco basato su The Walking Dead, attualmente in lavorazione presso il team di PayDay Overkill, che fa parte di Starbreeze. Il gioco viene dunque spostato alla seconda metà del 2017 rispetto al lancio previsto inizialmente per quest'anno.

In compenso, tutti gli sforzi saranno concentrati su un nuovo capitolo di Crossfire, che è uno shooter multiplayer cooperativo già noto in oriente, ma in questo caso rielaborato in una nuova accezione per i mercati occidentali. L'accordo prevede peraltro la distribuzione dei titoli Starbreeze in Asia.