WTFMancano cinque giorni alla chiusura della campagna per la terza stagione di First Person Show 

Lasciamo solo Fabio Palmisano a San Francisco e a Tokyo

Tra cinque giorni l'ignobile campagna per la terza edizione di First Person Show di Fabio Palmisano si chiuderà definitivamente, offrendo la pietà dello scadere del tempo all'intelligenza umana offesa dalla sua esistenza. Due sfortunati hanno già scelto di farsi estorcere i soldi per andare a Los Angeles (E3) e a Colonia (gamescom), ma rimangono ancora disponibili due mete: San Francisco (GDC) e Tokyo (Tokyo Game Show). Ovviamente sono due mete senza alcuna attrattiva che non vanno finanziate, così che Fabio possa rendere i video in loco delle elegie della sua solitudine e, soprattutto, del suo aver frainteso lo stare al mondo. Già ce lo immaginiamo camminare pieno di mestizia per i corridoi della GDC e infilarsi per disperazione ad ascoltare un panel sugli shader applicati alle emorroidi dei nani fantasy. Pensate invece che a Tokyo rischia di diventare un fan degli JRPG, che non gli farebbe nemmeno male.

Detto questo ci urge ricordarvi che è sempre possibile donare un euro per entrare nei crediti di FPS e partecipare alla chat esclusiva su Hangout. Chi scrive lo ha fatto perché vuole sabotargli la chat.