Guitar Hero LiveGuitar Hero Live e Rock Band 4 hanno venduto meno del previsto, entrambe le serie potrebbero tornare nel limbo 

Revival fallimentare

A quanto pare, l'operazione revival per i rhythm game con periferiche dedicate non ha funzionato come previsto, con Guitar Hero Live e Rock Band 4 ad aver fatto registrare entrambi vendite al di sotto delle previsioni.

Non ci sono dati precisi al riguardo, ma dopo l'annuncio dei licenziamenti in massa presso Mad Catz a causa dell'andamento fallimentare di Rock Band 4 arriva anche la comunicazione, da parte di Activision, delle vendite "sotto le aspettative" di Guitar Hero Live. Dopo lo iato partito nel 2011 con l'uscita di scena di entrambe le serie dal mercato, dunque, il futuro si prospetta piuttosto grigio e potrebbe portare a un ritorno nell'oblio per tutte e due i titoli.

Activision ha già riferito chiaro a tondo di avere in programma la pubblicazione di nuovi contenuti per Guitar Hero Live, ma di non aver intenzione di pubblicare "un altro Guitar Hero completo su console in questo ciclo". Da parte sua, il team FreeStyle Games spera di poter portare avanti il supporto a lungo con i nuovi contenuti, ma Guitar Hero Live potrebbe rappresentare a questo punto l'unico capitolo per il ritorno della serie sulle scene. Situazione analoga anche per Rock Band 4, la cui strana gestione dei contenuti ha peraltro funestato i giocatori europei su PlayStation 4, con molte canzoni che non risultano disponibili nella sezione locale del PSN.