A.O.T. Wings of FreedomNuovi dettagli su Attack on Titan fra cross-save, cross-play e controlli 

Su PlayStation Vita si giocherà in modo simile ai vari musou

Koei Tecmo ha rivelato una serie di nuove informazioni su Attack on Titan, in particolare la versione PlayStation Vita del gioco. Il touch screen della console servirà per attivare i razzi segnalatori e gestire la mappa, in modo simile a quanto visto nei musou. Non ci sarà una modalità cooperativa in split-screen, ma come sappiamo un aggiornamento gratuito introdurrà la co-op per quattro giocatori, anche su PlayStation Vita.

Si potrà cambiare la sensibilità della visuale nelle opzioni e invertire i controlli, disattivare il sangue e attivare una funzione di autosalvataggio. Verrà supportato il cross-save fra le tre piattaforme Sony ma non il multiplayer cross-platform, i controlli potranno essere personalizzati e nel gioco si potranno montare cavalli con animazioni piuttosto realistiche, realizzate dallo stesso personale che ha curato tali movimenti nelle serie Warriors e Winning Post.

In generale, il gameplay del titolo non cambierà su PlayStation 4, PlayStation 3 e PlayStation Vita, con l'unica differenza di funzioni peculiari su di una console o sull'altra, come il già citato uso del touch screen su PlayStation Vita.

Nuovi dettagli su Attack on Titan fra cross-save, cross-play e controlli