Street Fighter VPer ora nessuna penalizzazione per chi abbandona prematuramente una partita online di Street Fighter V 

Potrebbe diventare un problema

Tra i vari problemi di Street Fighter V al lancio, va sicuramente segnalata la mancanza di penalizzazioni per chi abbandona prematuramente una partita online, ossia il famoso "rage quit". Solitamente e giustamente si tratta di un comportamento sanzionato in modo da limitare le fughe dei perdenti e da non far perdere tempo a chi vuole solo giocare in santa pace. Come riportato da Eurogamer.net, in Street Fighter V è possibile scappare senza subire ritorsioni di sorta. Ovviamente i giocatori non l'hanno presa bene, soprattutto quelli onesti, ma a quanto pare Capcom sta lavorando per risolvere il problema. Speriamo che lo faccia in fretta.