Quantum BreakRemedy è disorientata per la reazione dei giocatori all'arrivo su PC di Quantum Break 

Non se l'aspettava

Remedy si è dichiarata piuttosto disorientata davanti alla serie di critiche mosse dagli utenti nel profilo Twitter di Phil Spencer. Il motivo è l'arrivo contemporaneo su PC e Xbox One di Quantum Break, titolo che si pensava fosse esclusivo della console Microsoft, ma che invece è diventato quasi il portabandiera di una nuova filosofia unificata da parte della casa di Redmond.

Ecco le parole di Sam Lake: "Posso capire il sentimento degli utenti nel sentirsi vicini a una piattaforma. Ma allo stesso tempo, da autori del gioco, la nostra speranza è che arrivi al maggiore numero di persone possibile. Dal mio punto di vista, si tratta solo di un'ulteriore opzione per godersi il gioco. È tutto positivo".

Remedy ha una lunga esperienza nella lavorazione di titoli PC, tuttavia Lake ha ammesso che c'è stato un lungo periodo di discussione riguardo una possibile esclusiva console di Quantum Break. Remedy è disorientata per la reazione dei giocatori all'arrivo su PC di Quantum Break

TI POTREBBE INTERESSARE