Michael PachterNintendo NX non uscirà nel 2016 e sarà una console piuttosto arretrata, secondo Michael Pachter 

Parola di Pachter

Torniamo all'angolo delle previsioni di Michael Pachter, che di recente, intervistato da Gamingbolt, è tornato su uno dei suoi cavalli di battaglia: le proiezioni su Nintendo.

Il celebre analista di mercato di Wedbush Morgan non si è mai dimostrato molto entusiasta delle console Nintendo e anche NX sembra rientrare nel suo trend personale. In verità, ha affermato di non saperne molto e le sue idee sono in effetti le stesse che derivano dalle voci di corridoio che si trovano in giro ormai da tempo, solo con un notevole carico di pessimismo aggiunto. Secondo Pachter Nintendo NX non uscirà nel 2016, poiché il modus operandi della casa di Kyoto ha mostrato finora come solitamente le nuove console vengano annunciate almeno un anno o un anno e mezzo prima del lancio, dunque è probabile che con una presentazione prevista per l'E3 2016 il lancio avvenga poi verso marzo del 2017, e questa potrebbe essere una previsione piuttosto condivisibile.

Pachter ha poi riferito di non saperne molto, ma da quanto emerso pensa anche lui che possa trattarsi di un ibrido tra console fissa e portatile, con la possibilità di scaricare e passare i giochi da un formato all'altro. Poi si è lasciato andare a qualche giudizio preventivo: "Basandomi sulla recente storia Nintendo, direi che non è destinata ad essere una grande console. So che ci puntano molto ma mi pare una tecnologia piuttosto arretrata, che non porta alcuna evoluzione rispetto a quanto abbiamo visto finora". In ogni caso ha detto che non c'è nulla di certo, "ma penso che Nintendo stia disperatamente cercando di restare attaccata a un vecchio modello di business che gli sta semplicemente sfuggendo di mano".