Stando alla società di analisi finanziaria DFC Intelligence

Stando alla società di analisi finanziaria DFC Intelligence, nei prossimi anni la piattaforma dominante del mercato videoludico sarà il PC, aiutata in parte dall'arrivo delle nuove tecnologie legate alla realtà virtuale. Un altro dei fattori determinanti sarà l'affermazione degli eSport, che diverranno ancora più lucrativi di quanto non siano già. Molti compreranno computer di fascia alta non solo per giocare, ma per guardare gli altri giocare.

Il mercato nel suo complesso raggiungerà i 100 miliardi di dollari di valore entro il 2019, di questi 36 miliardi saranno legati ai videogiochi su PC. Si tratta di una crescita del 28% rispetto al 2015, dove il valore del mercato videoludico su PC si è attestato sui 28 miliardi di dollari. Insomma, nonostante Xbox One e PlayStation 4 stiano andando molto bene, sarà proprio il PC a registrare la crescita maggiore.

TI POTREBBE INTERESSARE