The Chinese Room illustra qualche dettaglio su Total Dark, il suo nuovo progetto  1

Qualcosa di classico

Oltre a confermare l'arrivo di Everybody's Gone to the Rapture anche su PC, lo studio director di The Chinese Room, Dan Pinchbeck, ha anche illustrato alcuni dettagli del nuovo progetto del team nell'intervista pubblicata da Rock Paper Shotgun.

Il gioco in questione si chiama Total Dark ed è presentato come un'avventura caratterizzata da meccaniche in stile RPG e da un'inquadratura isometrica dall'alto. È dunque un volontario ritorno ad alcune soluzioni videoludiche piuttosto classiche e un notevole cambio di stile rispetto ai precedenti Dear Esther e Everybody's Gone to the Rapture.

Il progetto, a quanto pare, è partito come una sorta di RPG da tavolo, con molta ispirazione tratta appunto da questo genere, tipicamente "pen and paper", ma si è poi sviluppato con altre caratteristiche. L'obiettivo del team è di avere un prototipo funzionante per la fine di aprile, dunque ne sapremo di più nel prossimo periodo.