Digital Foundry analizza le nuove sequenze della campagna di Uncharted 4: Fine di un Ladro  139

Confermata la bontà del lavoro fatto da Naughty Dog

In attesa di poter mettere le mani sul gioco completo, Digital Foundry ha effettuato una prima analisi delle nuove sequenze della campagna in single player di Uncharted 4: Fine di un Ladro, esaltando la qualità degli scenari, l'interazione con la jeep, la libertà d'azione inedita e un frame rate che sembra mantenere stabilmente i 30 fotogrammi al secondo. Al momento sembrano insomma ben poche le mancanze tecniche del titolo Naughty Dog, e del tutto marginali.